null Le domande principali

Le domande principali

Cosa devo fare se …

Clicca sulla voce per le informazioni che ti interessano

**********************

Ho cambiato indirizzo di residenza

Qualsiasi variazione di carattere anagrafico va riportata nell’area riservata del sito www.cimoservizi.aon.it a cura dell’Utente nella sezione relativa al proprio profilo anagrafico. In ogni caso queste variazioni non hanno alcun impatto sull’operatività della garanzia che prosegue senza alcuna soluzione di continuità.

 

Ho cambiato email

Qualsiasi variazione di carattere anagrafico va riportata nell’area riservata del sito www.cimoservizi.aon.it  a cura dell’Utente. E’ particolarmente importante annotare tempestivamente il cambio di email in quanto è il mezzo con cui l’intermediario comunica con gli assicurati, se l’indirizzo email non è aggiornato si corre quindi il rischio di non ricevere più alcun tipo di comunicazione.

 

Ho cambiato luogo di lavoro

La copertura è relativa alla mansione e non fa riferimento alla struttura in cui questa viene svolta per cui un eventuale cambio di struttura è del tutto ininfluente. Le informazioni richieste in sede di attivazione della copertura hanno carattere statistico ma non impattano sulle garanzie prestate. La variazione va annotata a cura dell’Utente sul proprio profilo anagrafico  alla prima occasione utile.

 

Ho cambiato inquadramento

La polizza prosegue la propria operatività sino alla prima scadenza anniversaria senza alcuna variazione di premio.

 

Sono andato in pensione

  • COLPA GRAVE DIPENDENTI PUBBLICI:
    • Se durante il periodo di assicurazione l’attività dell’assicurato viene a cessare per pensionamento o qualsiasi altra causa l’assicurazione resta operante per i 10 anni successivi senza alcun premio aggiuntivo. E’ sufficiente una comunicazione a mezzo email.
  • CONDANNA INSOLIDO DIPENDENTI PUBBLICI: 
    • Se durante il periodo di assicurazione l’attività dell’assicurato viene a cessare per sua libera scelta e non per altra ragione,  l’assicurazione resta operante per i 10 anni successivi senza alcun premio aggiuntivo. E’ sufficiente una comunicazione a mezzo email.
  • COLPA GRAVE E CONDANNA IN SOLIDO DIPENDENTI PRIVATI:
    • Nel caso di cessazione definitiva dell’attività professionale per qualsiasi causa, previo il pagamento di un sovra-premio pari a 3 annualità, è riservata all’Assicurato la facoltà di acquistare la copertura assicurativa per ulteriori 10 (dieci) anni per eventuale azioni nei propri confronti riferite a fatti colposi verificatisi durante il periodo di validità della polizza.
    • Nel caso di cessazione dell’attività professionale per morte dell’Assicurato è data facoltà agli eredi di acquistare la garanzia alle stesse condizioni.

 

Mi è stata chiesta una relazione sul caso di un paziente ricoverato tempo fa

Non è considerata comunicazione formale di messa in mora da parte della Struttura Sanitaria di appartenenza la richiesta di una semplice relazione tecnico-sanitaria, quindi in questi casi non occorre aprire un sinistro.

 

La mia azienda mi ha informato, come previsto dall’art. 18 della Legge 24/2017, di essere stata invitata ad un tentativo di mediazione/conciliazione

La comunicazione formale con la quale la Struttura Sanitaria e/o la sua Compagnia di Assicurazioni informano l’Assicurato 
  • del ricevimento di una richiesta da parte di un terzo di essere risarcito per un fatto che vede coinvolto l’Assicurato:
  • dell’avvio di trattative stragiudiziali col danneggiato; secondo quanto previsto dalla Legge
  • del ricevimento di un’istanza di conciliazione

Danno diritto all’assicurato di aprire validamente un sinistro.

In questi casi quindi occorre accedere al sito www.cimoservizi.aon.it e seguire le istruzioni in materia di apertura di un sinistro.

 

Desidero modificare i massimali di polizza

I massimali della polizza Colpa Grave peri Dipendenti pubblici si determinano al momento dell’attivazione della garanzia e di anno in anno possono essere modificati a piacere.

 

Vorrei acquistare la polizza ma non sono iscritto al sindacato CIMO

Il programma di protezione CIMO e  composto da polizze collettive in cui CIMO è parte contraente in nome e per conto dei propri iscritti, si tratta quindi di polizze riservate agli iscritti. Nelle more del perfezionamento dell’iscrizione è comunque possibile attivare le garanzie assicurative

 

Ho un contratto in corso che vorrei sostituire con la proposta di CIMO

Occorre in questo caso procedere all’annullamento della polizza in corso, ogni polizza ha propri termini e procedure per l’annullamento della stessa, Aon è a disposizione alla casella medici.cimo@aon.it per dare il massimo supporto in questa fase, che fosse interessato è pregato si scannerizzare la polizza in corso e di inviarla a mezzo email a detta casella. Sarà nostra cura verificare i termini e ricontattare l’interessato.